Call Center per info e prenotazioni: 041 8627167 (dal lunedì a venerdì 9.00 - 13.00) - Biglietteria: 049 8245284 (in orario di apertura Museo) villabassi@coopculture.it

Eventi

 

APERITIVO in Villa

con musica dal vivo e visite guidate tematiche
alle ore 20.00; alle ore 21.00; alle ore 22.00

 

 giovedì 14, 21, 28 luglio dalle ore 19.30 alle 23.00

Museo Villa Bassi Rathgeb

 

Potrai trascorrere una piacevole serata nel fresco del grande parco del Museo, ascoltando musica dal vivo,
gustando ottimo vino dei nostri produttori dei Colli Euganei e cenare, gustando i piatti del ristorante itinerante Nautilus fish & Wine che proporrà piatti originali.

 

VISITE GUIDATE TEMATICHE
Ore 20.00 storie di amore e gelosia negli affreschi di Villa Bassi,
attraverso il racconto degli affreschi di Villa Bassi, da Le metamorfosi di Ovidio.

Ore 21.00 facce da Museo, un racconto guidato nella pinacoteca Bassi Rathgeb.

Per aderire alle visite guidate è consigliata la prenotazione con email villabassi@coopculture.it

Durante la visita guidata all’interno del Museo consigliamo l’uso della mascherina.

 

Ingresso €12 include biglietto ridotto e visita guidata alla villa, calice e cicchetto di benarrivato!

CinemABANO estate

rassegna “La Danza nel cinema”

 dal 6 luglio al 7 settembre alle 21.15 tutti i mercoledì

nel giardino del Museo di Villa Bassi Rathgeb – ingresso € 3,00

Il tema scelto per questa edizione del CinemAbano Estate è la Danza. La danza che è ritornata ad Abano con il festival, ripreso dopo 12 anni di assenza, e che rappresenta uno dei linguaggi più internazionali al mondo insieme alla musica e all’arte. La danza è il linguaggio del corpo che parla al cuore. La danza offre occasioni d’amore, di riabilitazione fisica e psichica, di recupero di soggetti emarginati. La danza è anche voce di una grande passione.

Questa rassegna presenta aspetti e sfumature diverse: si inizia con la storia di un ballerino famoso e della sua anima ribelle, per poi passare al ruolo della danza come ponte per il recupero dei “casi difficili della scuola”. Si affronta la storia di un giovane che a causa dei pregiudizi trova molti ostacoli alla sua passione. Non poteva mancare un ever green del Musical. Si tratta poi della competizione nel modo delle étoile della danza. Non poteva mancare una storia d’amore e una storia di scoperta della propria identità attraverso la danza e una bella storia di vera amicizia. Per i più piccoli, ma non solo, una tenerissima conclusone con un film d’animazione di un grande talento danzante.

Durante le serate sarà presente la Gelateria PANCIERA di Abano Terme

INFO:
PRENOTAZIONE CONSIGLIATA FINO AD ESAURIMENTO POSTI
tel. 049-8245275-277-217-218
email: eventitermecolli@gmail.com
Fb e Istg Museo Villa Bassi- Abano Feel Good

In caso di maltempo le proiezioni verranno annullate

Libriabano

2-9-23-30 luglio 2022

 Ore 21.15 Giardino del Museo di Villa Bassi Rathgeb

La quinta edizione di LibriAbano è all’insegna del rosa. Quattro autrici proporranno storie d’amore, di amicizia, di segreti e misteri.

Si inizia sabato 2 luglio con Chiara Montani architetto di formazione, ha lavorato nel campo del design, della grafica e dell’arte, esplorando varie tecniche e materiali, e partecipando a esposizioni in Italia e all’estero. Specializzata in arteterapia, conduce da anni atelier sulle potenzialità terapeutiche del processo creativo. Presenta il suo ultimo libro “La Ritrattista” Una ragazza con un sogno impossibile. Un grande pittore pronto ad aiutarla. Un mistero che solo insieme possono risolvere.

Sabato 9 luglio Lorenza Stroppa vive a Pordenone. Tiene corsi di scrittura per i ragazzi ed è docente al Master in Editoria dell’Università Cattolica di Milano, ai corsi di editoria dell’Agenzia Herzog a Venezia e ai corsi di scrittura di viaggio della Scuola del viaggio. Dal 2003 lavora come editor per la casa editrice Ediciclo. Presenta “Cosa mi dice il mare” un romanzo sulle seconde possibilità, sull’affrontare le proprie colpe e i rimorsi che ci logorano. Sul sapersi perdonare. È anche un libro sull’amicizia e sull’amore: a volte amare significa non fare nulla, e lasciare che il mare si porti via tutto.

Sabato 23 luglio Giulia Baldelli nata a Fano, nelle Marche. Trasferitasi a Bologna dove si è laureata in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Vive con il marito e i loro tre figli. “L’estate che resta” è il suo romanzo d’esordio: una storia d’amore totalizzante, che non si cura dei generi, sopporta gli abbandoni e alla fine, quando brucia, lascia una cenere speciale da cui non può che rinascere amore.

Sabato 30 luglio Alice Basso è una scrittrice milanese. Ha lavorato per diverse case editrici come redattrice, traduttrice e valutatrice di proposte editoriali. l suo mestiere è dattilografare gialli. Ma ora è in pericolo. Solo quello che ha imparato dai libri può salvarla. Presenta “Una stella senza luce”. Torino, 1935. Il lunedì di lavoro di Anita inizia con una novità: Leo Luminari, il più grande regista italiano, vuole portare sul grande schermo uno dei racconti gialli pubblicati su «Saturnalia», la rivista per cui lei lavora come dattilografa. Il che significa poter curiosare dietro le quinte, intervistare gli attori e realizzare un numero speciale. Anita, che subisce il fascino della settima arte, non sta nella pelle. L’entusiasmo, però, dura solo pochi giorni….

Gocce d'Arte

#goccedarte

Non perdetevi la rubrica ideata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme in collaborazione con Coopculture ricca di speciali approfondimenti da scoprire insieme sui nostri canali social.

Gocce d'Abano

Gocce d’Abano è la speciale Rubrica, dedicata alla programmazione culturale della Città di Abano, a cura dCristina Pollazzi, Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme.
Focus di questo programma sarà proprio Museo Villa Bassi Rathgeb insieme al Montirone, uno dei simboli storici della città termale, e alla Biblioteca civica Abano Terme… tutta la Città ne sarà parte integrante…

Archivio Eventi

 

ABANODANZA FESTIVAL

dal 29 aprile al 25 giugno ABANO TERME (PD)

 

Torna il Festival AbanoDanza

Un ritorno che non ha bisogno di celebrazioni per una manifestazione che è già entrata nella storia della danza italiana e insieme nell’immaginario collettivo, grazie a quello che ha rappresentato per anni. Oggi il festival cambia: diventa un punto di riferimento per la danza contemporanea e d’autore senza dimenticare quella che è stata la grande tradizione di AbanoDanza. L’edizione 2022 esalta la dinamica di alcuni progetti speciali che permetteranno di mettere in relazione ‘esperimenti artistici’ con pubblici compositi e con i luoghi e la storia di un territorio. Ancora e ancora spazi anomali, impensati e spiazzanti: il festival, ricco di prime di rilievo, non rinuncia ad indagare nella danza d’autore e nella drammaturgia di danza. Laboratori, incontri, visite guidate, presentazioni completano il quadro di una manifestazione che non intende in alcun modo perdere la propria funzione propulsiva di una cultura ‘teatrale’ che si nutre di vita. Una costante curiosità sulle novità della scena italiana spinge poi lo sguardo fuori dai codici per scoprire la potenza comunicativa del tango (qui coniugato con la danza) o le raffinatissime evoluzioni del corpo della MMContemporary Dance Company, per ritrovare l’inesauribile vena creativa di autori come Fabrizio Favale, Matteo Bittante, Leonardo Diana, le operazioni poetiche dei Dejà Donnè, l’intimità di Jessica D’Angelo. E tanto e tanti altri.
 
WHAT’S HAPPEN Dal 29 aprile al 25 giugno si terrà il festival AbanoDanza: spettacoli, anteprime, coproduzioni, residenze, incontri, workshop, prove aperte, daranno vita ad un articolato progetto. Il festival è promosso e organizzato dal Comune di Abano Terme, con il sostegno della Regione del Veneto, del Mic (contributo non ancora deliberato), della Provincia di Padova e con la collaborazione di numerosi enti e associazioni del territorio. L’apertura del festival è dedicata alla città e al suo centro storico che diventa location di una serie di spettacoli per una lunga notte della danza.

Cavalli in Villa

8, 9, 10 aprile

 

A Villa Bassi Rathgeb grande debutto l’8, 9, 10 aprile, alle 15.45, della prima tappa del maxi Evento “Cavalli in Villa”, sport, turismo lento, arte e territorio in 5 dimore storiche del Veneto.

“Cavalli in Villa”, progetto che dona al cavallo il ruolo di alfiere della cultura e di sano promotore delle eccellenze e peculiarità del territorio.

L’iniziativa, gratuita e aperta e prevede attività che vanno dallo sport, con concorsi di salto ostacoli a 5*, fino a spettacoli equestri in libertà, osteopatia equina e canina e speciali dietro le quinte legate al lavoro con i cavalli sui set cinematografici. E ancora arte, con guide d’eccellenza alle bellezze venete come il critico Vittorio Sgarbi, visite alle ville ma a anche forum di economia, a cura del Salone d’Impresa, turismo slow e green sia a cavallo sia in E-bike, tappe eno-gastronomiche e culturali, aperitivi e cene charity, sfilate d’auto d’epoca, innovative attività con pony aperte a bambini e famiglie e musica a 432 MH.

L’8 aprile alle ore 9.00 il via del concorso ippico A*, l’apertura del Villaggio del Bambino, con il battesimo della sella e i percorsi ludico-educativi in sella ai pony, la mostra degli elaborati artistici delle scuole del territorio, il forum d’attualità tenuto dal Salone d’Impresa sulla sostenibilità in Veneto con la possibilità di prenotare gratuitamente test e gite in E-Bike, interventi della sezione Biodiversità dell’Arma dei Carabinieri, mostra e sfilata di auto d’epoca a cura di ASI (Automotoclub Storico Italiano).

Non mancheranno, poi, le aree dedicate a famiglie e bambini, per conoscere i pony prima da terra e poi in sella, grazie ad approcci educativi. Altro fiore all’occhiello di “Cavalli in Villa” sarà il turismo equestre e il viaggiare lento e sostenibile, che porterà ad assaporare realmente, al ritmo degli zoccoli sulla terra, le meraviglie che costellano il territorio. Con la collaborazione con Agriturist Veneto cavalli e cavalieri partiranno ogni mattina dal parco di ogni villa per raggiungere in sella diverse tappe di rilievo culturale, artistico, storico o naturalistico intorno alle cinque dimore, fermandosi man mano in diversi agriturismi tipici della zona per soste enogastronomiche con prodotti del territorio.

L’iniziativa è organizzata da: FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) Veneto e supportata da FISE Nazionale, Regione del Veneto, Comune di Abano Terme, Assessore alla Cultura (Cristina Pollazzi), Assessorato alle Manifestazioni, Istituto Regionale Ville Venete, con il patrocinio di Sport e Salute S pA.
Main sponsor KEP Italia

Per ulteriori informazioni: www.cavalliinvilla.it

Email: info@cavalliinvilla.it – presidenza@cavalliinvilla.it

Ospiti in Villa Bassi 2022

Conversazioni d’Arte a cura di Barbara Maria Savy

18 febbraio – 4 marzo – 18 marzo

Museo Villa Bassi Rathgeb presenta “Ospiti in Villa Bassi 2022” a cura di Barbara Maria Savy , rassegna di incontri e conversazioni d’arte intorno alle collezioni e al patrimonio decorativo di Villa Bassi promossa e voluta dall’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme Cristina Pollazzi in collaborazione con Coopculture, Università di Padova, Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova e Amici dei Musei di Abano, Montegrotto e Due Carrare.

Ospiti in Villa Bassi riparte a primavera con un programma ricco di novità, frutto di studio originali e ancora inediti di docenti, giovani ricercatori e studenti dell’Università di Padova.

L’attività è riconosciuta come corso di aggiornamento per i docenti delle scuole medie di primo e secondo grado, disponibile sulla piattaforma S.O.F.I.A.

Programma:
– 18 FEBBRAIO – ORE 17:00
Studi e ricerche su Villa Bassi: modelli, fonti figurative e nuove interpretazioni iconografiche nella decorazione ad affresco

– 4 MARZO – ORE 17:00
Studi e ricerche su Villa Bassi: Giovanni Antonio Secco e “I Bagni” di Abano

– 18 MARZO – ORE 17:00
Dentro l’immagine. Per un catalogo dei fogli e dei ritagli miniati della collezione Bassi Rathgeb

Per info e prenotazioni:
tel. 041 8627167

Ingresso consentito solo con SUPER GREEN PASS e mascherina FFP2

Museo Villa Bassi in LOVE

14 febbraio 2022

Museo Villa Bassi Rathgeb inneggia all’amore

Lunedì 14 febbraio alle ore 16.30 e alle ore 17.30 per le coppie di Innamorati VISITE GUIDATE GRATUITE al MUSEO VILLA BASSI RATHGEB e alla Mostra di Robert Capa (ingresso a pagamento)

Uno speciale omaggio da parte di CoopCulture, in collaborazione con il Comune di Abano Terme.

Ingresso consentito solo con SUPER GREEN PASS e mascherina FFP2
Per le prenotazioni: villabassi@coopculture.it

Geometrie della Luce

La Lama di Luce dell’Oratorio di Villa Bassi Rathgeb

10 dicembre 2021 – Ore 15

Osservazione del fenomeno luminoso e a seguire una conferenza, a cura della prof.ssa Alessandra Pagliano, sul tema dell’Archeoastronomia, ovvero di quei peculiari fenomeni luminosi che, fin dalle antiche Pir amidi egizie, legano architettura e corpi celesti attraverso l’uso della geometria.

I partecipanti alla conferenza potranno usufruire dell’ingresso ridotto di € 3,00 alla mostra Oltre l’apparenza di Luigi Pellanda o di € 8,00 alla mostr a e al Museo, pr enotando con un’e-mail a villabassi@coopculture.it o telefonando all’Ufficio Cultura: 049.8245283/217

Buon Compleanno Museo Villa Bassi Rathgeb

Concerto lirico di Natale

8 dicembre 2021 – Ore 17

Brani di opera e operetta per festeggiare il terzo compleanno del Museo. Al termine del concerto un augurio di Buone Feste sulle note di Libiamo ne’ lieti calici dalla Traviata di Giuseppe Verdi.

Ingresso a pagamento che include il concerto e la visita alla mostra Oltre l’apparenza di Luigi Pellanda: biglietto € 5,00 su prenotazione inviando un’e-mail a: villabassi@coopculture.it o telefonando all’Ufficio Cultura: 049.8245283/217

Speciale Attività per le Scuole Superiori

La Mostra “La Giusta Distanza” dedica un ciak tutto speciale ai ragazzi delle Scuole Superiori, con un programma che lascerà le scolaresche a bocca aperta!
L’iniziativa si inserisce nell’ambito della proposta didattica che ogni anno l’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme Cristina Pollazzi e CoopCulture rivolgono ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado e che si arricchisce sempre di nuovi percorsi.

Lo “Speciale Attività” per le Scuole di Secondo Grado, correlato a “La Giusta Distanza”, prevede fino al 9 novembre ingresso a Museo Villa Bassi Abano Terme riservato alle scolaresche tutti i martedì mattina dalle 9 alle 13 (su prenotazione); visita guidata museo +mostra €70; ingresso ridotto €5 (museo e mostra ingresso ridotto per studenti); alle classi v delle prime 5 scuole che prenoteranno la visita coopculture offrirà la visita guidata alla mostra (biglietto ridotto studenti €3);

Inoltre, vi aspettano due matinée d’eccezione al Cinema Marconi Abano:
– Martedì 5 ottobre, 9.00 (€3): proiezione del film “Io sono Li”, regia di Andrea Segre, con attori Marco Paolini, Giuseppe Battiston, Roberto Citran
– Martedì 19 ottobre, 9.00 (€3): proiezione del film “Il grande passo”, regia di Antonio Padovan, con attori Stefano Fresi, Giuseppe Battiston, Flavio Bucci

Visita Guidata "La Giusta Distanza" con Francesco Bonsembiante

“La Giusta Distanza. Il Veneto del Cinema – Fotografie di scena dal 2000 al 2020” raccontata in prima persona dai protagonisti: partecipate alla Visita Guidata con il produttore Francesco Bonsembiante venerdì 5 novembre alle ore 18.

Potrete ammirare i volti e le storie dei film con cui il cinema ha raccontato il Veneto negli ultimi vent’anni visitando, accompagnati da una guida decisamente speciale, “La Giusta Distanza”, Mostra organizzata da CoopCulture in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme.

– Ingresso con visita guidata € 10
– Prenotazione obbligatoria

Workshop di Fotografia per Reportage con Paolo Degiampietro

Impara ad esprimere la tua CREATIVITA’ con i REPORTAGE FOTOGRAFICI!
Iscriviti al WORKSHOP di FOTOGRAFIA per REPORTAGE organizzato da CoopCulture e condotto da PAOLO DEGIAMPIETRO fotografo e docente di fotografia di fama nazionale ed internazionale) organizzato a Museo Villa Bassi Rathgeb sabato 23 e domenica 24 ottobre (dalle ore 10 alle ore 15).

– Iscrizione obbligatoria
– Costo workshop => 100 €

PRENOTAZIONI
call center tel. 041 8627167
email: villabassi@coopculture.it

Visita Guidata "La Giusta Distanza" con Marco Segato

Il regista Marco Segato Vi aspetta per accompagnarVi alla scoperta della Mostra “La Giusta Distanza. Il Veneto del Cinema – Fotografie di scena dal 2000 al 2020”, di cui è curatore insieme a Massimo Calabria Matarweh.

Durante la visita, grazie alla guida d’eccezione Marco Segato, potrete vivere dietro le quinte di grandi film nazionali girati nelle città venete, con famosi attori come Checco Zalone, Antonio Albanese, Fabrizio Bentivoglio.

Con “La Giusta Distanza”, organizzata da CoopCulture in collaborazione con L’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme, avrete l’opportunità di immergerVi completamente in un viaggio che racconta il Veneto dal 2000 a oggi, sulla base di una selezione accurata sia dei film che degli scatti di scena che ne raccontano la realizzazione.

– Ingresso con visita guidata € 10
– Prenotazione obbligatoria

Proiezione del Film "Il Grande Passo"

Con protagonisti Stefano Fresi e Giuseppe Battiston, in una eccezionale intepretazione di due fratelli tanto simili fisicamente quanto diversi caratterialmente (Premio Miglior Attore, Torino Film Festival), il film “Il Grande Passo” di Antonio Padovan vi aspetta martedì 19 ottobre a Cinema Marconi.

Un film – ambientato in Veneto, nel Polesine – a tratti comico e drammatico che rappresenta un invito a credere nei propri sogni: una storia di ritrovata fratellanza, che fa riflettere e strappa un sorriso, per ricordare che… “Noi abbiamo sempre qualcosa di grande da inseguire” (cit. Giuseppe Battiston nelle vesti del suo personaggio Dario Cavalieri).

PRENOTAZIONI
call center tel. 041 8627167 – email: villabassi@coopculture.it

SPECIALE SCOLARESCHE
Per le scolaresche proiezione al Cinema Marconi, ore 9.00

Festival Galileiano

NUOVE TECNOLOGIE, ENERGIA, AMBIENTE, SALUTE TERMALISMO 2.0

Per il Festival Galileiano, sabato ottobre alle ore 16, Museo Villa Bassi Rathgeb presenta “NUOVE TECNOLOGIE, ENERGIA, AMBIENTE, SALUTE TERMALISMO 2.0″ con Federico Barbierato, Sindaco del Comune di Abano Terme.

Saluti di apertura:
– Federico Barbierato, sindaco di Abano Terme
– Riccardo Mortandello, sindaco di Montegrotto Terme
Intervengono:
– Fabrizio Caldara, direttore Centro Studi Termali “Pietro d’Abano”
– Claudio Clini, presidente Associazione Sagen
– Riccardo Masin, presidente Parco Regionale Colli Euganei, sindaco di Galzignano Terme
– Giuseppe Novelli, docente di Genetica medica Università di Roma “Tor Vergata”, presidente Fondazione Lorenzini
– Francesco Pozza, vicesindaco di Abano Terme
Modera:
– Umberto Carraro, presidente Consorzio Terme Colli Marketing

Festival Galileiano

NUOVE TECNOLOGIE, ENERGIA, AMBIENTE, SALUTE e ALIMENTAZIONE

ABANO TERME e il FESTIVAL GALILEIANO!
Il Museo Villa Bassi Rathgeb – in prima linea nella divulgazione scientifica con il Galileo Festival – presenta il 16 ottobre 2021 l’incontro “NUOVE TECNOLOGIE, ENERGIA, AMBIENTE, SALUTE e ALIMENTAZIONE”, con la partecipazione speciale di Cristina Pollazzi, Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme.

Durante la giornata si terrà a Museo Villa Bassi Rathgeb anche un secondo incontro di rilevanza, con l’intervento di Federico Barbierato, Sindaco del Comune di Abano Terme dedicato al tema del Termalismo 2.0.
Entrambi gli appuntamenti sono organizzati dall’Associazione no profit “Ambiente, Salute, Genoma – SAGEN”, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme (Cristina Pollazzi), di Zero Spreco Edu e di Federparchi – Europarc Italia.

Per info generali sull’evento e sul programma: https://www.galileofestival.it

Workshop di Fotografia di Scena con Simone Falso

Vuoi scoprire i segreti della FOTOGRAFIA DI SCENA e dei SET CINEMATOGRAFICI?
Partecipa al WORKSHOP organizzato da CoopCulture sabato 9 e domenica 10 ottobre (dalle ore 10.00 alle 15.00) a Museo Villa Bassi Rathgeb.

Nel Workshop si analizzeranno le differenti funzioni della fotografia, dalla direzione della fotografia allo scouting di location. Il primo incontro sarà teorico e di discussione , il secondo incontro sarà dedicato all’analisi dei lavori dei singoli iscritti e all’approfondimento dei temi del workshop.

FAMU 2021

Museo Villa Bassi Rathgeb sempre più vicino alle Famiglie!
Domenica 10 ottobre il Museo aderisce all’iniziativa FAMU 2021 e vi aspetta alle ore 15.30 al laboratorio “TIPI DA RITRATTO”.

L’evento è organizzato da CoopCulture in collaborazione con il Comune di Abano Terme.

COSTO: 5 euro a bambino dai 6 ai 10 anni
Iscrizioni: villabassi@coopculture.it

Proiezione del Film "Io sono Li"

Film di grande attualità di Andrea Segre assolutamente da non perdere martedì 5 ottobre 2021 alle 21.00 al Cinema Marconi.
“Io sono Li” vede la partecipazione di grandi interpreti internazionali quali Zhao Tao (Shun Li), Rade Sherbedgia (Bepi – il Poeta), Marco Paolini (Coppe) e si inserisce nella rassegna di quattro appuntamenti cinematografici dedicati alla Mostra “La Giusta Distanza” (organizzata da CoopCulture in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme, di cui sono curatori Marco Segato e Massimo Calabria Matarweh.

PRENOTAZIONI

call center tel. 041 8627167 – email: villabassi@coopculture.it

SPECIALE SCOLARESCHE
Per le scolaresche proiezione al Cinema Marconi, ore 9.00

Abitare Festival, Next to Me-Reti di Vicinanze

L’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme Cristina Pollazzi, in collaborazione con CoopCulture, martedì 5 ottobre alle ore 18.15, apre le porte di Museo Villa Bassi Rathgeb ad Abitare Festival, Next to Me-Reti di Vicinanze focalizzandosi sul tema “la Cultura come Comunità aperta ad ogni valorizzazione e possibilità”

Sfilata di abiti ispirati ai Film

Museo Villa Bassi Rathgeb Vi aspetta venerdì 24 settembre, alle ore 18.00, per una SFILATA DI MODA decisamente glamour: in passerella gli abiti ideati e confezionati da quaranta studentesse del rinomato Istituto Ruzza di Padova!
Le creazioni sono ispirate ai celebri film della Mostra “La Giusta Distanza”, ideata da CoopCulture in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme (Cristina Pollazzi).
Al termine della sfilata sarà possibile visitare la Mostra  accompagnati da una guida di vera eccezione, il curatore e fotografo Massimo Calabria Matarweh.
Ingresso mostra + Visita guidata 10 Euro

 

PRENOTAZIONI
call center tel. 041 8627167 – email: villabassi@coopculture.it

Dialoghi sull'Acqua

Dal 17 al 19 settembre 2021 l’Acqua avrà tutto un altro significato grazie a “DIALOGHI SULL’ACQUA”, un ciclo di incontri ideato e condotto da Beba Marsano (giornalista, storica dell’arte e firma del Corriere della Sera) in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Abano Terme (Cristina Pollazzi) e con il Tempio del Benessere GB Hotels Abano.
Noti scienziati, intellettuali, astrologi e campioni dello sport, racconteranno il nostro elemento vitale in chiave fisica, simbolica e metaforica.
 
Prenotazione obbligatoria entro le ore 18.00 di venerdì 17 settembre:
Tel. 049-8669055
 
Green Pass Obbligatorio

Wood Art

Da venerdì 3 a domenica 5 settembre 2021, nell’Isola Pedonale di Abano Terme, vi aspettiamo per un altro appuntamento d’eccezione organizzato dall’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme Cristina Pollazzi… WOOD ART 2021, IV Edizione del Simposio di Scultura artistica.
Il 3 settembre, alle ore 18.30 (sempre all’Isola Pedonale, zona Giardini Kursaal), Vi invitiamo inoltre all’incontro “Il bosco dei momenti perfetti” con Francesco Vidotto, scrittore di libri di montagna e vincitore del Premio “Cortina d’Ampezzo per la letteratura di montagna”.

 

Prenotazione obbligatoria IAT ABANO TERME
Tel. 049-8669055 – e-mail: eventitermecolli@gmail.com
Green Pass Obbligatorio

 

Operette al Museo

Museo Villa Bassi Abano Terme e l’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme  Cristina Pollazzi in collaborazione con l’Associazione Tempi e Ritmi presentano tre nuovi imperdibili appuntamenti musicali:

Giovedì 19 agosto 2021 ore 21.00 “Arie d’opera” con  Venice Opera Singers

Giovedì 26 agosto 2021 ore 21.00 “Galà dell’Operetta e del Bel Canto” con Le Delizie Armoniche

Giovedì 2 settembre 2021 ore 21.00 “Eterne melodie” con Gianni Dego e al pianoforte Jonathan Dego

Prevendita Ufficio IAT oppure online www.liveticket.it (ingresso € 7 + dir. prev)

 

Toccare il cielo con gli occhi

Venerdì 13 agosto al Museo Villa Bassi Rathgeb
EMOZIONI DA VIVERE… potrete TOCCARE IL CIELO CON GLI OCCHI!
Alle 20.45 visita guidata al Piano Nobile della Villa:
“storie di amore e gelosia da Le Metamorfosi di Ovidio”.
Alle 21.15: ammirare le stelle nel giardino del Museo con il Presidente del Planetario di Padova Roberto Sannevigo.
Guidati da Roberto Sannevigo Presidente del Planetario di Padova, si imparerà a riconoscere tutti i grandi protagonisti del cielo e con il passare delle ore, si avrà percezione dei movimenti (apparenti) del cielo; si conosceranno miti e leggende di dei ed eroi di tempi lontani custoditi da millenni dalle stelle, e si apprenderanno tante notizie, aneddoti ed curiosità.
A conclusione della serata alle ore 23, Roberto Sannevigo sarà a disposizione degli ospiti per rispondere, forte della sua esperienza e professionalità, a dubbi, domande e interrogativi.

Evento organizzato dall’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme Cristina Pollazzi.

– Prenotazione obbligatoria scrivendo email a: villabassi@coopculture.it (5 €)
Consigli per la serata: munirsi di una copertina per stendersi nel prato per ricollegarsi a madre terra e alle nostre radici. A disposizione sedie per chi non può stendersi!
– In caso di maltempo l’Evento non si terrà.

 

CinemAbano

Da mercoledì 30 giugno 2021 arriva anche CinemAbano, con la Rassegna “La Musica nel Cinema”, animata da film di prestigio diventati celebri proprio per le loro colonne sonore e da numerosissimi incontri con gli autori che illustreranno tutti gli aspetti della creazione musicale puntando l’accento sulla capacità di coinvolgere ed emozionare lo spettatore enfatizzando la trama delle pellicole e i loro momenti più salienti.

 

Libriabano

A partire da venerdì 18 giugno 2021 torna Libriabano, nel meraviglioso Giardino Villa Bassi Rathgeb.
Un ciclo di sei incontri con gli autori, che ci terrà compagnia ogni venerdì, alle ore 21.00, sino a fine luglio.

 

Il Museo come attrattore turistico

Vi presentiamo l’evento “Il Museo come attrattore turistico, nuove modalità di fruizione e misurazione economica” che si è tenuto giovedì 10 giugno 2021, presso Museo Villa Bassi Rathgeb.
Un pomeriggio di dialoghi e confronti, con professionisti nel settore del management museale e turistico: numeri ed esempi virtuosi che siano di stimolo per una riflessione condivisa e linfa per nuove attività in sinergia con gli attori del territorio.

 

Gocce Dante

 
Il Comune di Abano Terme insieme alla Biblioteca civica Abano TermeCulturAbano Museo Villa Bassi Abano Terme presenta sui propri canali social Facebook e Instagram Gocce Dante “Verità e Menzogna nell’Inferno di Dante”, progetto per l’anniversario dei 700 anni dalla morte del sommo poeta, con l’intento di leggere la Divina Commedia attraverso figure caratteristiche, come Gerione, il mostro dell’inganno.
I quattro brevi filmati mettono in evidenza il significato del viaggio nell’Oltretomba. La conduzione è affidata all’attore Vasco Mirandola nelle vesti di Dante e a Giovanni Ponchio, studioso della materia, nella veste di Virgilio ‘aponense’.
Un contributo originale per riscoprire Dante e contestualmente valorizzare il paesaggio aponense. 

Contest I'M Hero

#contestimhero

Segui Sir Albert Bassi Rathgeb e il Contest che premia creatività e talento sui nostri canali social!

Contatti:

Villa Bassi Rathgeb
Via Appia Monterosso 52

Call Center per informazioni e prenotazioni:

041 8627167

(dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00)

Biglietteria:

049 8245284

(solo in orario di apertura Museo)

villabassi@coopculture.it

 

Comunicazione Integrata:

Artemide PR

by Stefania Bertelli

artemide@artemidepr.it

339 6193818

Privacy Policy

Lascia un messaggio